Archivio

T

Prestiti garantiti solo fino a 8 anni. Stretta Ue sulla proroga

La Commissione europea mette i paletti alla proroga delle misure di liquidità per le imprese previste dal decreto Sostegni bis. Le avvisaglie c’erano già nei giorni scorsi, ma ora il timore è diventato certezza.

Fondo perduto perequativo: dichiarazione entro il 10/09

Dal 16 giugno sono partiti i primi accrediti automatici da parte delle Entrate relativi al contributo a fondo perduto previsto dal decreto Sostegni bis. Il Sostegni bis, come oramai noto, ha previsto 3 tipi di contributo a fondo perduto: il contributo automatico il contributo alternativo il contributo perequativo Il contributo a fondo perduto perequativo si basa, non sul calo del fatturato, ma sul peggioramento del risultato economico.

680 mln a nuova Sabatini e 4-500 mln per bonus auto

Il rifinanziamento della Nuova Sabatini si candida ad assorbire una fetta importante delle risorse degli emendamenti al decreto sostegni bis ora alla Camera.

Piscine e discoteche, aiuti rapidi

Autocertificazione e indennizzi automatici per le attività chiuse forzatamente causa pandemia (come discoteche e piscine).

Fondo perduto alternativo: dal 23/6 possibile inviare le istanze

Il Ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione alla camera lo scorso 7 giugno ha dichiarato che dal 23 giugno 2021 si aprirà lo sportello per la presentazione delle domande per il contributo a fondo perduto alternativo.

Fondo perduto sostegni bis: da oggi i bonifici automatici

DA oggi 16 giugno partiranno gli accrediti automatici del contributo a fondo perduto per le PIVA.

Sostegni Bis: contributi al via

Dal 16 giugno 2021 i contributi a fondo perduto previsti dal Decreto Sostegni Bis saranno erogati ai beneficiari del sussidio previsto dal Decreto Sostegni.

Sostegni automatici al via

Da domani, 16 giugno al via i nuovi accrediti per i Sostegni bis. Gli importi, come specificato dal ministro Daniele Franco in Parlamento saranno erogati in maniera automatica per chi ha già ricevuto i primi sostegni. Si dovrà attendere il 23 giugno per le istanze dei contributi rimodulati secondo i cali del fatturato.

Solidarietà più generosa per cali di fatturato del 50%

Oltre alla cassa integrazione ordinaria senza contributo addizionale, il Dl Sostegni bis porta in dote alle aziende in difficoltà anche un contratto di solidarietà più “generoso” rispetto alla solidarietà disciplinata dal Dlgs 148/2015, allo scopo di mantenere i livelli occupazionali nella fase di ripresa dell'attività dopo l'emergenza epidemiologica.

Fondo perduto a rilento con la proroga di Redditi

Il ministero dell’Economia non nasconde le perplessità sulla proroga (chiesta a gran voce dai professionisti) del termine del 10 settembre per l’invio delle dichiarazioni dei redditi “imposto” dal decreto Sostegni bis per l’accesso al fondo perduto a conguaglio.

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati