Archivio

T

Giorgetti: nuovi incentivi per investire nel Sud Italia

Razionalizzare il sistema degli incentivi per uscire dall’attuale giungla e renderli più fruibili per tutti. Per il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, è una delle condizioni necessarie per migliorare l’attrazione d’impresa nel Mezzogiorno. «Servono incentivi – ha detto intervenendo a Napoli a un incontro promosso dalla Fondazione Mezzogiorno – che abbiano una durata pluriennale e che diano certezza all’ investimento.

Contributi valorizzazione produzioni tipiche: riapertura

Riaperto il bando con contributi fino al 50% delle spese per investimenti volti alla valorizzazione delle produzioni artigianali tipiche. Domande dal 16/10.

Aiuti al Sud, spunta il collegato alla manovra

Per riorganizzare gli incentivi per le imprese al Sud il governo passa dall’operazione a costo zero a un provvedimento di spesa.

Credito R&S, tempi «base» per l’omissione in RU

In assenza di una espressa indicazione di decadenza nella legge istitutiva (legge 296/2006), non può ritenersi inesistente il credito d’imposta ricerca e sviluppo utilizzato in compensazione senza essere stato indicato nel quadro RU.

«Basta incentivi a tempo, la parità diventerà strutturale»

L’elenco delle misure necessarie per promuovere l’inclusione e ridurre il gender gap è nero su bianco. Pubblicato a luglio dal Governo nella Strategia nazionale per la parità di genere, lo ha scritto insieme al suo team la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, che mercoledì prossimo 15 settembre parteciperà al kick-off di presentazione del Global Inclusion 2021.

Incentivi e sgravi fiscali alle PMI per resistere agli attacchi

Il costo medio per un’azienda vittima di un violazione ha raggiunto la cifra record di 4,24 milioni di dollari con una crescita del 10% nel giro di dodici mesi. Il dato emerge da una ricerca commissionata da IBM su un campione di 500 aziende e resa nota a fine luglio di quest’anno. In particolare, emergono tre aspetti interessanti.

Rinnovabili senza incentivi. Nuovo bando entro sei mesi

Il quadro regolatorio in materia di energia e clima è in costante evoluzione. I cambiamenti climatici hanno spinto la Commissione Ue, con la comunicazione «Pronti per il 55%» (Fit for 55), a una revisione al rialzo dei target in materia di riduzione di emissioni, energie rinnovabili e di efficienza energetica.

Ecco gli incentivi del 2022

Il superbonus al 110% arriverà fino alla fine del 2023. La Sabatini sarà confermata, come i bonus Ricerca & Sviluppo e beni strumentali, il Patent box e i voucher per l'export e la digitalizzazione delle pmi. Gli incentivi all'imprenditoria femminile verranno potenziati, mentre sul 4.0 è probabile un ritorno a iper e super ammortamento. Conferma anche per gli aiuti Ipcei, in deroga ai vincoli di spesa Ue.

Promozione prodotti agricoli in fiera

Contributi per incentivare la promozione e la valorizzazione delle eccellenze agricole locali tramite la partecipazione a fiere.

Fondo energia: riapertura bando

Nuove domande dal 13 settembre e sino al 15 novembre 2021 a valere sul Fondo Energia.

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati