Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi per formazione e lavoro

La Camera di Commercio di Foggia con il bando “Formazione Lavoro – Anno 2020” sostiene la ricerca di risorse umane e l’innovazione dell’organizzazione del lavoro.

Sono ammissibili alle agevolazioni le micro o piccole o medie imprese di tutti i settori con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Foggia che non si trovassero in difficoltà alla data del 31 dicembre 2019.

Il bando finanzia:

  1. Linea A “inserimento in azienda di risorse umane funzionali al rilancio produttivo”
  • Progetti per l’inserimento di figure professionali nei settori in emergenza di rilievo territoriale colpiti in modo particolare dall’emergenza Covid-19;
  • Progetti per l’inserimento di figure professionali con l’obiettivo di innovare l’organizzazione d’impresa e del lavoro.

I contributi potranno coprire anche costi accessori per la sicurezza (dalla formazione ai dispositivi di protezione, sino all’assicurazione accessoria).

  1. Linea B “formazione delle competenze per le imprese per gestire l’emergenza ed il rilancio produttivo”
  • Formazione sicurezza.
  • Formazione smart working.
  • Formazione competenze strategiche.
  • Formazione e Certificazione Competenze digitali.

Sono ammissibili le spese con importo minimo di 1.000 euro per tirocini extracurriculari, contratti di apprendistato, assunzioni a tempo determinato/ indeterminatoservizi di consulenza e/o formazione.

Sarà concesso un voucher a copertura massima del 70% delle spese ammissibili con un importo unitario massimo di:

  • 4.000 euro per la linea A, che potranno essere utilizzati tenendo conto dei seguenti massimali per i singoli interventi:
    • 1.500 euro per un tirocinio extracurriculare della durata di almeno 3 mesi;
    • 2.000 euro per un contratto di apprendistato della durata di almeno 3 mesi;
    • 3.000 euro per un contratto a tempo determinato/indeterminato della durata di almeno 3 mesi;
    • 2.500 euro per acquisto di beni e servizi, inclusi dispositivi e spese di connessione sostenuti per l’emergenza covid-19;
  • 2.000 euro per la linea B fino a un massimo di 1.000 euro per il personale interno coinvolto direttamente nella formazione.

Alle imprese in possesso del rating di legalità e alle imprese femminili sarà riconosciuta una premialità pari al 5% dell’investimento.

Le domande di sostegno devono essere presentate dalle ore 10:00 del 28 dicembre 2020 fino alle ore 21:00 del 1° febbraio 2021 in modalità telematica attraverso il sistema Webtelemaco di Infocamere.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati