Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Covid19: contributi attività artigianali e commerciali

Il Comune di Stezzano ha pubblicato un bando che prevede contributi alle attività artigianali e commerciali al fine di contribuire alla ripresa economica a seguito dell'emergenza sanitaria da COVID-19 ed alla sospensione parziale o totale dell'attività.

Potranno fare richiesta di contributo tutte le attività artigianali e commerciali al dettaglio aventi sede operativa sul territorio del Comune di Stezzano, ad esclusione delle medie e grandi strutture di vendita, che hanno subito una sospensione totale o parziale a seguito dell'entrata in vigore delle misure di contenimento del contagio del virus COVID-19:

  • le attività artigianali e commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell'allegato 1 del DPCM 11 marzo 2020
  • le attività dei servizi di ristorazione quali, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, bar e pub;
  • le attività inerenti i servizi alla persona come ad esempio parrucchieri, barbieri ed estetisti (diverse da quelle di cui all'allegato 2 del DPCM 11 marzo 2020);
  • le agenzie di viaggio, alberghi e strutture simili e le attività relative al commercio ambulante dei soli residenti.

L'importo massimo del contributo erogabile alla singola attività è pari a 2.000 euro, rimodulabile sulla base delle domande effettivamente pervenute. 

Le domande devono essere presentate entro e non oltre le 12.00 del 21 febbraio 2021 tramite pec all'indirizzo protocollostezzano@propec.it. 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati