Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Covid19: contributo affitti attività produttive

Il Comune di Magione ha pubblicato un bando per fornire un sostegno economico per la copertura del costo dell’affitto sostenuto dalle micro imprese che operano sul territorio del Comune di Magione la cui attività è stata sospesa e/o ridotta per effetto dei provvedimenti del Governo e/o della Regione Umbria nel periodo di emergenza epidemiologica da COVID-19.

Le imprese interessate devono soddisfare i seguenti requisiti di ammissibilità:

  • avere sede operativa nel territorio di Magione (nel caso di attività di commercio su area pubblica si richiede la sede legale nel comune di Magione);
  • essere titolare di un contratto di locazione debitamente registrato, inerente la sede dell’attività o affitto di azienda;
  • aver subìto una perdita di fatturato in misura uguale o superiore al 30% (in base al confronto delle dichiarazioni presentate ai fini IVA del periodo compreso tra il 1° aprile 2020 e il 31 marzo 2021 rispetto al periodo compreso tra il 1° aprile 2019 e il 31 marzo 2020). 

I contributi e/o aiuti saranno assegnati alle imprese, sotto qualsiasi forma giuridica, appartenenti alle seguenti categorie di attività economiche:

  • attività rientrante fra i SERVIZI PER LA CURA DELLA PERSONA (a titolo esemplificativo e non esaustivo: barbieri e parrucchieri, istituti di bellezza e centri benessere, palestre, attività di tatuaggio e piercing);
  • attività rientrante fra il COMMERCIO AL DETTAGLIO NON ALIMENTARE;
  • attività rientrante fra l’ARTIGIANATO ARTISTICO E TRADIZIONALE (a titolo esemplificativo e non esaustivo: orafi, restauro mobili, sartorie, calzolaio, arrotino, canestraio, materassaio, laboratori artistici di vetro, rame, vasi, ecc.);
  • attività rientrante fra i SERVIZI DI RISTORAZIONE (a titolo esemplificativo e non esaustivo: ristoranti, pub, pizzerie, locande con cucina caratteristica, bar, gelaterie e yogurterie, pasticcerie, attività di ristorazione connesse alle aziende agricole);
  • AGRITURISMI E STRUTTURE RICETTIVE TURISTICO-ALBERGHIERE.

E' previsto un contributo compreso tra il 20% e il 40% dell'importo del canone

Le richieste di contributo dovranno pervenire tramite PEC all’indirizzo: comune.magione@postacert.umbria.it, entro le 13.00 del 31 ottobre 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati