Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Piccole imprese: 3 mln a sostegno di investimenti

Per sostenere le micro e piccole imprese artigianali, industriali, commerciali e di servizi ad investire nella loro attività, la Provincia autonoma di Bolzano mette a disposizione 3 milioni di euro per aprire un bando a sostegno di investimenti in attivi materiali o immateriali per installare un nuovo stabilimento, ampliare uno stabilimento esistente, diversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o trasformare radicalmente il processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente.

Gli aiuti sono concessi sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 20% dei costi ammissibili: il limite minimo d’investimento ammesso ammonta a 20.000 euro. Il limite massimo a 500.000 euro.

Possono accedere agli aiuti le micro e piccole imprese iscritte nel Registro delle imprese della Camera di Commercio di Bolzano e che svolgono un’attività artigianale, industriale, commerciale o di servizio in provincia di Bolzano, le libere professioniste e i liberi professionisti iscritti negli albi o elenchi di cui all’articolo 2229 del codice civile, nonché le lavoratrici autonome e i lavoratori autonomi che svolgono un’attività di servizio in provincia di Bolzano.

È ammessa una sola domanda di contributo per impresa, da presentarsi a partire dal 15 marzo 2023 e fino al 2 maggio 2023, ore 12:00 online, attraverso il servizio e-government “Domanda di contributo per investimenti aziendali – Bando 2023”.


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati