Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Incentivi digitalizzazione, internazionalizzazione, turismo

La Camera di Commercio di Chieti Pescara ha pubblicato tre bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese del territorio, sostenendo la digitalizzazione in ottica Industria 4.0 e la transizione ecologica, l'internazionalizzione e il comparto turistico.

Il bando "Bando voucher digitali i4.0 e transizione energetica" concede voucher fino a 5.000 euro per massimo il 70% dei costi per attuare una delle seguenti misure:

  • "Misura A: Voucher digitali I4.0" per investimenti in consulenza/formazione e beni strumentali negli ambiti tecnologici di impresa 4.0;
  • "Misura B: Transizione energetica" per l’acquisizione di servizi di consulenza e formazione finalizzati a favorire:
    • la razionalizzazione dell’uso di energia, attraverso interventi di efficienza energetica, riducendo i consumi e le emissioni di gas clima-alteranti;
    • sistemi di autoproduzione FER (Fonti Energetiche Rinnovabili), anche attraverso la partecipazione alle CER.

Il "Bando per incentivi per l'internazionalizzazione" concede contributi a fondo perduto fino a 5.000 euro nella misura del 50% delle spese ammissibili per le seguenti attività realizzate dal 1° settembre 2023 al 31 dicembre 2023:

  1. partecipazione (in presenza o virtuale), in qualità di espositori, a fiere internazionali sia in Italia che all’estero;
  2. realizzazione di azioni finalizzate a sviluppare il livello di internazionalizzazione dell’impresa, quali ad esempio:
    • realizzazione o partecipazione a incontri d’affari B2B (in presenza o virtuale), con buyer esteri e/o ad eventi promozionali in un Paese estero;
    • progettazione, predisposizione, traduzione di materiale promozionale in lingua estera (ad esclusione della stampa);
    • realizzazione o potenziamento dei contenuti in lingua estera del sito web aziendale.

Il "Bando per l'erogazione di contributi per il sostegno al turismo" concede alle imprese con i codici ATECO ammissibili contributi fino a 5.000 euro nella misura del 50% dei costi ammessi sostenuti dal 1° settembre 2023 al 31 dicembre 2023 per:

  • soluzioni digitali per migliorare l’offerta turistica e la quantità e qualità dei dati disponibili per l’analisi della concorrenza e la valutazione del proprio posizionamento;
  • soluzioni per la sostenibilità ambientale delle strutture e dei servizi offerti, per il turismo outdoor e per l’accessibilità.

Le domande di sostegno devono essere presentate dal 23 ottobre 2023 al 29 dicembre 2023 in modalità telematica.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati