Covid19: attivo l'aiuto a pescatori subacquei professionali

Al via le domande per il contributo che la Regione Sardegna, in considerazione delle difficoltà causate dalla pandemia, eroga ai pescatori che esercitano l’attività di pesca subacquea professionale nel mare territoriale prospiciente la Regione Sardegna, con autorizzazione in corso di validità nel periodo marzo – dicembre 2020, regolarmente iscritti nel Registro delle imprese e con sede operativa attiva in Sardegna.

L’aiuto è concesso in forma di sovvenzione diretta secondo quanto di seguito stabilito:

  • ai titolari di autorizzazione alla pesca professionale subacquea dalla riva è concesso un aiuto forfettario pari a 1.000 euro;
  • ai titolari di autorizzazione alla pesca professionale subacquea mediante imbarcazione d'appoggio più la persona preposta all’ausilio e al soccorso è concesso un aiuto forfettario pari a 2.000 euro;
  • qualora sulla medesima unità di appoggio siano presenti due pescatori subacquei autorizzati più la persona preposta all’ausilio e al soccorso, l’aiuto è incrementato fino ad un massimo 3.000 euro.

La domanda di sostegno potrà essere presentata esclusivamente attraverso la procedura on-line resa disponibile all’indirizzo: https://aiutipescasub.agenzialaore.it, una volta compilata dovrà essere inviata tramite PEC all’indirizzo: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it a partire dal 23 giugno 2021 ed entro le ore 23:59 del 14 luglio 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati