Cinema: tax credit programmazione 2021

Il Ministero della Cultura, direzione generale Cinema e Audiovisivo, comunica che dalle 10:00 del 22 luglio sarà possibile presentare le domande di “Tax credit potenziamento offerta cinematografica” (cd. Tax credit programmazione) relative alla programmazione effettuata nell’anno 2021, ai sensi dell’art. 36 del dm 2/4/2021 “altri tax credit 2021”.
 

Il credito d’imposta, che spetta agli esercenti delle sale cinematografiche che operano con codice ATECO 59.14, è calcolato sugli introiti, al netto dell’imposta sul valore aggiunto, derivanti dalla bigliettazione relativa ai film italiani ed europei ed è pari al:

  • 60% per la programmazione effettuata nei quattro mesi successivi alla data di riapertura delle sale cinematografiche;
  • 30% per cento per la programmazione effettuata nel quinto e nel sesto mese successivi alla data di riapertura delle sale cinematografiche.

Le domande relative al recupero della programmazione 2020, potranno essere presentate fino alle 23:59 del 21 luglio 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati