Crisi Ucraina: fondo solidarietà pesca e mitilicoltura

La Regione Puglia eroga un contributo straordinario finalizzato a ristorare le imprese del settore della pesca colpite dalla crisi Ucraina.

Possono beneficiare dei contributi le imprese di pesca armatrici di imbarcazioni che posseggono i seguenti requisiti:

  • risultano iscritte in uno dei Registri delle Imprese di Pesca dei Compartimenti Marittimi della Regione Puglia;
  • alla data del 3 aprile 2022 abbiano in armamento almeno un’imbarcazione da pesca, in forma singola o associata, iscritta in uno dei Compartimenti Marittimi della Regione Puglia;
  • iscrizione alla Camera di Commercio.

E' concessa una sovvenzione diretta con importo massimo di 35.000 euro per impresa unica, riconosciuti per ciascuna imbarcazione in quota fissa in funzione della stazza dell’imbarcazione misurata in Grosse Tonnage (GT) secondo la tabella a pag. 3 e ss. del bando.

La domanda di sostegno deve essere inviata entro il 30 luglio 2022 tramite PEC all’indirizzo: risorseittiche.regione@pec.rupar.puglia.it.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati