'Solar attack' contro la crisi energetica: via alle istanze

"Solar Attack": la Regione Umbria comunica che dalle 10.00 del 25 gennaio 2023 alle 12.00 del 28 febbraio 2023 parte la compilazione della domande per il bando che prevede contributi a fondo perduto e finanziamenti a sostegno delle imprese colpite dalla crisi energetica

Si ricorda che "Solar Attack" destina 2.550.000 euro alle PMI e altri 650.000 per la realizzazione di progettualità da parte di grandi imprese.

Sono agevolabili gli investimenti finalizzati all’autoproduzione di energia da fonte
rinnovabile e, in particolare:

  • impianti fotovoltaici, per la produzione di energia elettrica derivante da fonte
  • solare (componente obbligatoria); 
  • sistemi di accumulo fino a 100 kWh (componente facoltativa).

Sono previste due diverse tipologie di agevolazione: contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato con parziale remissione del debito (strumento
finanziario combinato).

Le PMI potranno optare alternativamente per l’una o l’altra tipologia di agevolazione mentre le grandi imprese potranno accedere unicamente allo strumento finanziario combinato.

L'agevolazione varia anche sulla base della taglia dell'impianto: 

  • SMALL per impianti fino a 75 kWp di potenza;
  • MEDIUM per impianti da 75 kWp a 150 kWp;
  • LARGE per impianti sopra i 150 kWp.


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati