Contributi agli apicoltori

La Regione Toscana ha pubblicato il bando contenente le disposizioni attuative di due misure che intendono contribuire al miglioramento della produzione e della commercializzazione del miele toscano, incidendo sui vincoli più significativi che caratterizzano il settore

  • misura A - "Assistenza tecnica agli apicoltori e alle organizzazioni di apicoltori";
  • misura B - "Lotta contro gli aggressori e le malattie dell'alveare, in particolare la varroasi". 

Possono accedere alle misure le organizzazioni di produttori del settore e le loro unioni, le associazioni di produttori, le federazioni, le cooperative e i consorzi di tutela operanti in Toscana. 

Il bando finanzia: 

  • per la misura A: 
    • assistenza tecnica alle aziende;
    • corsi di aggiornamento e formazione rivolti a privati; 
    • seminari e convegni tematici;
    • azioni di comunicazione: sussidi didattici, abbonamenti, schede ed opuscoli informativi; 
  • per la misura B:
    • indagini sul campo finalizzate all'applicazione di strategie di lotta caratterizzate da basso impatto chimico sugli alveari; materiale di consumo per i campionamenti;
    • acquisto degli idonei farmaci veterinari e sterilizzazione delle arnie e attrezzature apistiche. 

Il contributo va dal 50% al 100% delle spese ammesse. 

Le domande possono essere presentate dal 14 ottobre 2021 al 15 novembre 2021, pena l'esclusione, mediante procedura informatizzata disponibile su ARTEA.


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati